Home Bassa modenese Simulazione di reato: sessantenne nei guai a San Felice sul Panaro

Simulazione di reato: sessantenne nei guai a San Felice sul Panaro

Ieri i carabinieri di San Felice sul Panaro, a conclusione di un’attività di indagine, hanno denunciato alla Procura di Modena un uomo di sessant’anni, originario della provincia di Enna, poiché nel gennaio scorso ha affermato falsamente di essere stato vittima di un indebito utilizzo e falsificazione della sua carta di credito, con la quale ignoti avrebbero transato una spesa di più di 500 €. I successivi accertamenti, tuttavia, hanno stabilito che la somma era invece stata effettivamente spesa dal denunciante per l’acquisto di due biglietti, per sé e per una donna, per un viaggio su un traghetto eseguito nell’autunno scorso. L’uomo dovrà rispondere di simulazione di reato.