Home Bassa reggiana Riconosce bici rubata e chiama i carabinieri: 20enne denunciato a Campagnola

Riconosce bici rubata e chiama i carabinieri: 20enne denunciato a Campagnola

Si trovava in Piazza Roma, in sella ad una bicicletta rubata a Novellara dall’abitazione di un 47enne che a distanza di alcuni giorni dal furto, in maniera del tutto casuale, si è imbattuto nel velocipede rubatogli ed ha chiamato i Carabinieri. L’utilizzatore è risultato però estraneo a ogni responsabilità in quanto la bicicletta gli era stata prestata da un amico che, rintracciato dai carabinieri di Novellara, non ha saputo giustificare il possesso, riferendo circostanze generiche di come sia entrato in possesso della bicicletta per cui è finito nei guai. Con l’accusa di ricettazione, infatti, i militari di Novellara hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia un 20enne residente a Campagnola Emilia. Il proprietario, un 47enne reggiani, al termine delle formalità di rito è quindi rientrato in possesso della sua bicicletta.