Ora in onda:
____________

ROMA (ITALPRESS) – “Sogno un meccanismo semplice, quello del sindaco d’Italia: quando si sceglie un sindaco, al primo giro si vota il candidato preferito poi, al ballottaggio, si vota quello che dispiace di meno, perchè magari il tuo candidato non ce l’ha fatta a superare il primo turno. Questa è la democrazia che funziona”. Lo dice il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a “Non Stop News” su RTL 102.5.
Questa proposta “sarà nel programma di Italia Viva e Azione, che sarà presentato domani”. E sulla destra: “Non sta attentando alla libertà degli italiani se vuole il presidenzialismo. A me preoccupano le ricette economiche di Meloni e Salvini, perchè pensano di far pagare alle prossime generazioni il conto delle loro promesse elettorali. A forza di far così si scassano i conti pubblici: bisogna essere seri e rigorosi nelle promesse”, conclude.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-


Previous articleSostegno alle case editrici emiliano-romagnole per la partecipazione a fiere dell’editoria del libro: la Regione mette a disposizione 150 mila euro
Next articleVilla Minozzo: durante la festa della Croce verde una medaglia per Razzo e il centro sportivo a Guiducci