Ora in onda:
____________

Nella mattina di mercoledì 23 settembre, il Soccorso Alpino Emilia Romagna e il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza sono intervenuti sull’alto appennino modenese, in aiuto di due cercatori di funghi con perdita di orientamento. I due, rispettivamente di sessantatrè e sessantacinque anni residenti in provincia di Modena, sono partiti dal Lago Santo Modenese in direzione del Lago Baccio, nel comune di Pievepelago. Nella zona compresa tra il Lago Baccio e il Lago Turchino, sorpresi da un temporale e dalle nuvole basse, hanno perso l’orientamento.

Hanno così deciso di chiamare i soccorsi, che in breve tempo si sono mobilitati: le squadre del SAER e del SAGF sono arrivate in zona, rimanendo in contatto con i due. Una temporanea schiarita ha permesso ai due fungaioli di ritrovare l’orientamento, comunicando ai soccorritori  di trovarsi nei pressi della croce di vetta del Rondinaio Lombardo, a quota 1853. Raggiunti dai soccorritori, i due uomini sono stati riaccompagnati incolumi fino al Lago Santo.