Home Notizie Niente da fare per il Roller Hockey Scandiano in casa del Follonica

Niente da fare per il Roller Hockey Scandiano in casa del Follonica

Sabato 13 febbraio il Roller Hockey Scandiano ha incontrato il Follonica, in casa dei toscani, si è giocata la 19 giornata del Campionato Nazionale di Serie A1, che ha visto i padroni di casa vincere per 4 a 2. La partita ha ricalcato la storia degli ultimi incontri, con gli Scandianesi che lottano fino alla fine, vendendo a caro prezzo la pelle, ma che non riescono a portare a caso punti.

Lo Scandiano, però, finalmente si è presentato con la rosa al completo, dopo oramai più di un mese: sono infatti rientrati anche Joseph Hernandez Saez e David Ballestero.

L’incontro è iniziato con le due squadre che si sono studiate, ma il neo entrato Cabella al 10’ riesce a sbloccare il risultato e porta il Follonica in vantaggio, risultato che non muterà per tutto il tempo, nonostante alcune buone occasioni create dai rossoblu ma purtroppo non concretizzate in fase di realizzo.

Nel secondo tempo, ancora in rete al 7’ il Follonica col suo bomber Banini.

Lo Scandiano non ci sta, continua ad insistere, e al 9’, su tiro diretto, Joseph Hernandez Saez sigla con una rete il suo rientro in squadra.

Al 10’ il Follonica riporta a due le distanze sullo Scandiano con l’altro suo bomber Pagnini, ma dopo solo 2 minuti lo Scandiano si riposta a una lunghezza dai toscani con Barbieri che devia in porta un passaggio al portiere.

Poi al 15’ ancora Banini per il Follonica, con l’incontro che si chiude così sul 4 a 2.

Dobbiamo evidenziare una stratosferica partita del portiere Luka Hernandez che ha saputo difendere la sua porta da un numero di tiri di cui si è perso il conto. Prestazione da lode!

Speriamo che nel posticipo di mercoledì 24 febbraio contro il Monza, lo Scandiano  recuperati tutti i suoi giocatori e riesca finalmente a portare a casa punti di cui ha davvero bisogno.

(Addetto stampa Roller Scandiano)