Home Appennino Modenese Le squadre del Soccorso Alpino intervengono per due malori al Cimone

Le squadre del Soccorso Alpino intervengono per due malori al Cimone

Anche oggi la squadra del Soccorso Alpino Speleologico stazione Monte Cimone è stata impegnata in due interventi. In entrambe i casi si è trattato di malori.

Stamane poco dopo le 11:00 una squadra è stata attivata, in appoggio all’ambulanza Appennino 1, per un malore sul sentiero comunale n.10 di Sestola nei pressi del bosco del castello. Si trattava di un uomo di 81 anni residente a Ferrara che è svenuto. I parenti che erano con lui hanno chiamato il 118. Sul posto è stata inviata l’ambulanza di Sestola e la squadra in pronta partenza della stazione Monte Cimone dove è presente un infermiere. Quando i soccorritori hanno raggiunto l’anziano, si era già ripreso e ha rifiutato l’ospedalizzazione.

Intorno alle 14.30 stessa situazione per una donna di 50 anni residente a Campogalliano che si trovava con amici all’Adventure Park lago della Ninfa. Anch’essa improvvisamente ha perso conoscenza cadendo a terra. Gli amici hanno allertato il 118 che ha inviato sul posto l’ambulanza di Sestola, Appennino 1 e squadra della stazione Monte Cimone con un infermiere. Anche in questo caso all’arrivo dei soccorritori la donna si era già ripresa e ha rifiutato il ricovero.