Home Appennino Modenese Lama Mocogno, si perde mentre è a castagne col marito. Ritrovata sana...

Lama Mocogno, si perde mentre è a castagne col marito. Ritrovata sana e salva 75enne modenese

Questa mattina una coppia di anziani, a castagne nel comune di Lama Mocogno, si è diretta verso Monte Cenere imboccato uno dei tanti sentieri che porta verso la cima del monte. A raccolta quasi terminata il marito ha ripreso la via del ritorno, ma si accorto che la moglie, una donna di 75 anni residente in provincia di Modena, non era più nei paraggi. Ha chiamato e richiamato senza ottenere risultati. A quel punto, disperato, ha allertato i carabinieri. A rispondere il Comando di Compagnia di Pavullo che, avuta la notizia, ha attivato immediatamente i soccorsi.

Sul posto la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF) dell’Abetone e i Vigili del Fuoco. La donna, diabetica, insulino dipendente non aveva con se il telefono, era quindi impossibile localizzarla. E’ stata una intuizione del caposquadra a concentrare le ricerche verso la zona del monte che ha diversi sentieri e canaloni abbastanza agibili e che portano verso il basso. Nel frattempo da Bologna si è alzato in volo l’elicottero del 115 che ha fatto diverse ricognizioni in zona.

A ritrovare la donna è stata una squadra composta da operatori del CNSAS e del SAGF in una area vicina al Ponte del Diavolo, in buone condizioni di salute. Per far risalire la donna verso il sentiero percorribile con mezzi ruotati, è stato necessario posizionata una corda fissa. La donna, arrivata sulla carraia è stata caricata sul mezzo del Soccorso Alpino e trasportata fino alla strada carrozzabile dove ad attenderla c’era l’ambulanza di Pavullo che l’ha poi trasferita, per sicurezza, all’ospedale di Pavullo.