Ora in onda:
____________

Il CONI dell’Emilia Romagna piange Orestina ZazzariniIl mondo dello sport piange Orestina Zazzarini che si è spenta a 61 anni dopo aver combattuto coraggiosamente a lungo contro la malattia.

Laureata in scienze motorie, storica segretaria del CONI di Modena e docente del Settore Istruzione Tecnica della FIN, era coordinatrice regionale del nuoto dal 2005. Già allenatrice e presidente del Nuoto Club Sassuolo, è stata una delle figure di riferimento del movimento sportivo modenese e, per i tanti incarichi ricevuti all’interno del CONI dell’Emilia Romagna, pure dell’intera regione.

Il mondo del nuoto la sua passione principale, tanto che il cordoglio per la sua scomparsa è arrivato da parte del presidente della FIN Paolo Barelli, e dal presidente FIN ER Pietro Speziali.

Sono state tante le persone che l’hanno conosciuta per la sua capacità organizzativa ma pure per la concretezza con la quale era capace di risolvere con un sorriso o una battuta le problematiche che le venivano sottoposte.

“Perdo una vera amica – ha detto il presidente del CONI dell’Emilia Romagna Andrea Dondi – con la quale da delegato del CONI di Modena ho collaborato per tanti anni. Ho potuto apprezzare la sua serietà e competenza sul mondo del lavoro, ma soprattutto le sue doti umane, che si concretizzano, in queste ore, nei tanti messaggi che i suoi ragazzi del nuoto le stanno inviando. A nome di tutto il mondo sportivo porgo alla famiglia le più sentite condoglianze”.