Ora in onda:
____________

Oggi negli uffici di via Aldo Moro a Bologna il Coordinatore Regionale del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Massimiliano Rizzello ha incontrato il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini per un confronto sulle tematiche
dello sport ed in particolare del calcio giovanile, pronto a ripartire in piena
sicurezza dopo il ritorno in “zona gialla” seguendo le linee guida di FIGC e Governo per la tutela della salute.

Da sempre particolarmente sensibile al richiamo delle realtà sportive, il presidente
Bonaccini ha voluto trasmettere un messaggio di forte sostegno a tutto l’ambiente:
“La Regione proseguirà ancora con le azioni di sostegno già intraprese e rinnoverà i
suoi interventi in favore del mondo dello sport con particolare attenzione alle attività giovanili e di base”.

Rizzello invece ha sottolineato l’importanza che riveste il mondo sportivo: “Mai
come in questo momento lo sport di base va sostenuto, ricordandone il ruolo
fondamentale sul territorio anche sul piano sociale attraverso la promozione di
valori come integrazione e prevenzione e di corretti stili di vita per il benessere
psicofisico”.

Il Presidente della Regione, sottolineando il ruolo decisivo di pilastri educativi come
scuola e sport che rappresentano il presente ma soprattutto il futuro per i giovani,
seguirà da vicino tutta la ripartenza dello sport sul territorio regionale.


Previous articleAccordo nella maggioranza, il coprifuoco sarà rivisto a maggio
Next articleRecovery, Senato approva risoluzione maggioranza con 224 sì