Ora in onda:
____________

I Carabinieri della Compagnia di Carpi, nel corso dei servizi volti a verificare il rispetto delle misure ministeriali di contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19, disciplinate dal DPCM del 7 agosto 2020 e dell’Ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto 2020, nella serata di sabato scorso hanno proceduto al controllo straordinario del centro urbano e delle frazioni del comune di Finale Emilia, in particolare dei luoghi dove è sovente una maggiore aggregazione di persone, rilevando numerose violazioni che hanno comportato la verbalizzazione di sanzioni amministrative.

Quarantasette sono stati gli avventori di un bar di Massa Finalese ad essere stati identificati e sanzionati perché trovati assembrati all’interno del locale e nelle sue immediate pertinenze senza fare uso dei previsti DPI ed anzi alcuni ne erano anche sprovvisti. Sanzioni sono state elevate anche ai dipendenti dell’esercizio presenti, per non avere regolamentato gli accessi al locale e non avere evitato l’assembramento all’esterno di esso.

Ulteriori 14 giovani sono stati identificati e sanzionati presso il parco Giardini de Gasperi. Anche loro sono stati controllati nel mentre stazionavano in gruppo senza fare uso e/o sprovvisti dei prescritti DPI