Ora in onda:
____________

Era stato arrestato nel novembre del 2018 mentre, insieme ad altri complici, stava tentando il furto di numerosi elettrodomestici stoccati in un deposito del piacentino. Scoperto, infatti, aveva reagito aggredendo la guardia giurata che era intervenuta, provocandogli delle lesioni. Per questo gli erano stati contestati i reati di rapina, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché la ricettazione del furgone, oggetto di altro furto, con cui era giunto sul posto.

Ieri i Carabinieri della Stazione di Sassuolo, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Bologna, nei confronti dell’uomo, un 30enne di origine moldava, già beneficiario del regime degli arresti domiciliari in città. L’arrestato continuerà a scontare la pena presso il Carcere Sant’Anna di Modena.