Home Appennino Modenese XII Edizione Concia Tradizionale del maiale a Montefiorino: continua la tradizione nel...

XII Edizione Concia Tradizionale del maiale a Montefiorino: continua la tradizione nel segno della solidarietà

Lavorazione-dei-CiccioliSi svolgerà sabato 17 e domenica 18 gennaio 2015 la dodicesima edizione della Concia Tradizionale del Maiale organizzata dall’Associazione Culturale Terra Friniate e dal Gruppo Escursionistico Montefiorino (G.E.M.) col patrocinio del Comune di Montefiorino.

Nella 2 giorni, dalle ore 9 alle ore 17 in Piazza Marconi a Montefiorino, cittadini e turisti potranno assistere alla consueta macellazione e preparazione delle carni suine da parte degli storici norcini capitanati da Sergio Tacconi e Guido Teggi.

Ormai consolidata riscoperta delle tradizioni del nostro Appennino, quella di Montefiorino è diventata famosa per la speciale arte di bollitura dei ciccioli (grasciö štrizā int la tęla) e l’insuperabile salsiccia della Val Dragone.

Il tutto viene completato con la genuina preparazione di salami, cotechini, pancette i cui segreti di lavorazione e condimento ogni Mastro Norcino custodisce gelosamente.

insaccano-salame

Aggiunge Sergio Tacconi, Mastro Norcino in carica: “a conferma di quanto la gente abbia voglia di riscoprire la nostra identità e tradizione ogni anno dobbiamo aumentare le quantità di carne da lavorare, si aggiungono sempre nuovi e diversi apprendisti norcini ed è rassicurante vedere che ogni anno sempre più giovani si avvicinano a quest’iniziativa”.

“Anche quest’anno buona parte degli eventuali utili dell’iniziativa saranno devoluti in beneficienza, aggiunge Alberto Dieci, Vicepresidente di Terra Friniate, ma avremo un occhio di riguardo anche alle attività culturali locali. Insomma, gastronomia ma anche cultura e tradizioni”.

Tradizione, Identità e Solidarietà: una sintesi di quello che sono gli abitanti della Montagna Modenese, speriamo solo nel bel tempo.

Salsiccia-fresca