Home Cronaca Violento tamponamento, ieri, al semaforo di via Gherbella a Modena

Violento tamponamento, ieri, al semaforo di via Gherbella a Modena

Violento tamponamento con vetture distrutte e feriti in via Gherbella 151, alle porte di Modena in corrispondenza del semaforo provvisorio installato per lavori in corso.
È successo poco dopo e 19:00 di giovedì 16 luglio. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti Polizia Locale, 118 con due ambulanze e automedica, e Vigili del Fuoco. Coinvolte una Bmw e un’Audi.

Alla guida della prima, un cittadino ventiduenne di origine ucraina residente a Castelnuovo Rangone, che ha riportato ferite di media entità ed è stato trasportato al Pronto soccorso a Baggiovara. Al volante dell’Audi tamponata, invece, un quarantottenne italiano residente a Borgo San Lorenzo in provincia di Firenze. È stato quest’ultimo a riportare le conseguenze più gravi. Dopo essere stato liberato dai Vigili del Fuoco dalla vettura in cui era rimasto incastrato, è stato ricoverato a Baggiovara, dove fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo le prime ricostruzioni della Polizia Locale di Modena sulla dinamica, ancora in corso di accertamento, il conducente della Bmw avrebbe tamponato violentemente l’Audi ferma al rosso, che è quindi andata a sbattere contro un manufatto di cemento. Il giovane alla guida della Bmw è risultato positivo al pretest per l’alcol. Ulteriori accertamenti in merito sono stati disposti all’ospedale dove è stato curato per le ferite riportate nell’incidente.
La via Gherbella a seguito dello scontro è rimasta chiusa al traffico da via Paganine alla Nuova Estense fino alle 23.30 per il ripristino dell’impianto semaforico di senso unico alternato divelto nell’incidente.