Home Appennino Modenese Venerdì 5 aprile a Pavullo incontro con Mina Welby per parlare di...

Venerdì 5 aprile a Pavullo incontro con Mina Welby per parlare di testamento biologico

mina-welby_okDomani, venerdì 5 aprile, alle 20,30 presso i sotterranei del Palazzo Ducale di Pavullo e a ingresso gratuito, l’associazione culturale Amaca, con il contributo e il patrocinio del Comune di Pavullo, organizza un incontro con Mina Welby per riflettere sullo strumento del “testamento biologico”, le sue implicazioni e sull’importanza della possibilità di decidere del proprio corpo in un momento delicato della vita. Mina Welby, è copresidente dell’associazione “Luca Coscioni” ed è la moglie di Piergiorgio Welby, deceduto nel 2006 dopo una lunga malattia che lo lasciò completamente paralizzato, ma con la mente lucida, che fu attivista, politico, giornalista e artista, impegnato per il riconoscimento legale del diritto al rifiuto dell’accanimento terapeutico e per il diritto all’eutanasia. L’evento sarà presieduto da Susy Morini, presidente dell’associazione Amaca e introdotto da Maria Laura Cattinari, presidente dell’associazione Libera Uscita.