Home Cronaca Vende smartphone online con sconto ma è truffa, pavese denunciato dai carabinieri...

Vende smartphone online con sconto ma è truffa, pavese denunciato dai carabinieri di Correggio

Grazie a un sito internet che trattava la compravendita di smartphone, dal comune di Voghera un 44enne ha messo in vendita degli smartphone che però non spediva. Le trattative correvano tramite la messaggistica e sul telefono, e quando sul conto bancario giungeva il corrispettivo richiesto, l’astuto truffatore palesava ipotetici ritardi nella spedizione per poi sparire nel nulla. Il 44enne pavese residente a Voghera, identificato grazie alle indagini telematiche dei carabinieri della stazione di Correggio, è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia per il reato di truffa.

La vittima, un 58enne abitante a Correggio, ha risposto ad un annuncio su un sito di e-commerce trattando l’acquisto di un Samsung S10 venduto al prezzo di 330 euro che riusciva ad acquistare con un piccolo sconto a 310 euro. Dopo aver concordato modalità di pagamento e spedizione dell’oggetto, il reggiano ha provveduto a versare il dovuto nel conto corrente fornitogli dal venditore. Con il passare del tempo, non vedendosi recapitare il telefono e non riuscendo più a contattare il venditore, materializzava di essere rimasto vittima di una truffa e si è presentava ai carabinieri della stazione di Correggio formalizzando la denuncia. Dopo una serie di riscontri i militari catalizzavano le attenzioni investigative sull’odierno indagato che, causa incontrovertibili elementi di responsabilità, veniva quindi denunciato.