Home Appennino Reggiano Vampiri di gasolio in azione alla cava di Baiso

Vampiri di gasolio in azione alla cava di Baiso

cavePoco dopo le 8:00 di ieri, 12 settembre 2013, i Carabinieri della Stazione di Baiso, su input della Centrale Operativa della Compagnia di Castelnovo Monti, sono intervenuti a Magliatica, nel comune di Baiso, per curare un sopralluogo di furto presso una cava di estrazione argilla. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno avuto modo di accertare che alcuni ladri, durante la notte, dopo aver forzato una finestra, si sono introdotti all’interno del magazzino deposito della cava ed hanno asportato, stando ai primi controlli in corso di esatto inventario, un migliaio di litri di gasolio, “succhiati” dai serbatoi di 5 macchine operatrici. Tra i danni cagionati per la perpetrazione del furto e per la refurtiva sottratta, il danno nell’ordine di un migliaio di euro è in corso di esatta quantificazione. Sulla vicenda i Carabinieri hanno avviato le indagini a carico di ignoti in ordine al reato di furto aggravato.