Home Appennino Bolognese Vado di Monzuno: abbraccio con furto. Sfila il portafogli a un anziano...

Vado di Monzuno: abbraccio con furto. Sfila il portafogli a un anziano e fugge. Cinquantaquattrenne denunciata dai Carabinieri.

Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Vado di Monzuno hanno denunciato una cinquantaquattrenne nata a Mirandola (FE), per furto aggravato. Il reato era stato commesso ai danni di un settantottenne di Vado di Monzuno che stava entrando in casa. La donna, che si trovava nelle vicinanze dell’abitazione, si è avvicinata all’anziano e con la scusa di un banale dialogo e un abbraccio affettuoso è riuscita a “conquistare” la sua attenzione ma anche il portafogli che aveva in tasca. La testimonianza della vittima è stata fondamentale per risalire all’identità della malvivente, una donna senza fissa dimora, nota ai Carabinieri per i pregressi reati in danno degli anziani.