Home Appennino Modenese Truffe su internet: i carabinieri di Guiglia denunciano un 40/enne pregiudicato

Truffe su internet: i carabinieri di Guiglia denunciano un 40/enne pregiudicato

carabinieri-informatica2I Carabinieri della Stazione di Guiglia nella serata di ieri hanno denunciato a piede libero una persona per truffa. L’uso di internet espone sempre più gli utenti della rete a frodi ed i Carabinieri ne stanno sempre più controllando, con la lente di ingrandimento, il delicato mondo. Succede infatti che allettanti annunci commerciali si rivelino in realtà delle truffe.

E’ questo il caso di una coppia di Guglia, che attirati da una inserzione pubblicata su di una nota piattaforma internet che a modico prezzo offriva l’affitto di un appartamento sul litorale romagnolo, contattava l’inserzionista pattuendo le modalità di versamento dei soldi.

Effettuata la transazione non restava che visionare l’appartamento. Recatasi dunque sul posto, la coppia poteva quindi materialmente apprendere come l’appartamento in questione fosse in trattativa di locazione per conto di un’altra società, che interpellata, riferiva la sua estraneità ai fatti.

Da qui la denuncia dei fatti ai militari dell’Arma di Guiglia e le successive indagini che permettevano in breve tempo di individuare e denunciare per truffa A.R., 40enne, pregiudicato per analoghi reati.