Home Cronaca Sorpreso mentre ruba bicicletta, arrestato a Reggio Emilia

Sorpreso mentre ruba bicicletta, arrestato a Reggio Emilia

Oltre agli occhi attenti dei componenti la pattuglia della sezione radiomobile che hanno sorpreso il ladruncolo intento ad asportare una bicicletta, il furto è stato ripreso dalle fotocamere degli smartphone in uso agli operatori. Così ieri sera i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia, con l’accusa di tentato furto aggravato, hanno arrestato il cittadino tunisino A.Z., 35enne, domiciliato a Reggio Emilia, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana.

L’origine dei fatti poco prima delle 21.00, quando un equipaggio della sezione radiomobile,  transitando in via Turri ha notato all’altezza del sottopassaggio pedonale della stazione ferroviaria un giovane che armeggiava in corrispondenza di una bicicletta mountain bike di colore blu, vincolata ad una ringhiera metallica con una catena e relativo lucchetto. L’uomo bloccato e identificato nel citato tunisino è stato sorpreso praticare l’effrazione alla catena della bicicletta. La sua condotta, documentata peraltro dalle foto scattate da uno dei militari operanti con il suo smartphone, ha permesso ai militari di condurlo in caserma e arrestarlo per tentato furto aggravato.