Home Cronaca Sorpreso mentre cede una dose di cocaina, in manette a Modena

Sorpreso mentre cede una dose di cocaina, in manette a Modena

Nel corso dei controlli effettuati a Modena dai carabiniri, ieri pomeriggio è stato identificato e tratto in arresto un ventottenne nigeriano, già noto alle forze di polizia, sorpreso nell’atto di spacciare una dose di cocaina ad un cinquantaduenne proveniente dalla provincia di Reggio Emilia. Nel corso dell’attività è stata sequestrata allo straniero la somma di 120 € in contanti, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’intervento, peraltro, il nigeriano si è rivoltato contro i militari operanti, rivolgendovi ripetute minacce. Il ventottenne straniero dovrà rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti e minaccia a pubblico ufficiale. L’italiano acquirente della droga è stato segnalato alla prefettura. Per entrambi è scattata la sanzione amministrativa per violazioni alle norme sul contenimento del virus. La direttissima appena celebrata ha confermato l’arresto e la traduzione al carcere dello straniero.