Home Appennino Modenese Sinistra Ecologia Libertà sulle elezioni comunali di Serramazzoni

Sinistra Ecologia Libertà sulle elezioni comunali di Serramazzoni

Il Coordinamento provinciale ed il Circolo del Frignano di Sinistra Ecologia Libertà invitano i cittadini e le cittadine di Serramazzoni a partecipare al voto di domenica e lunedì prossimi, per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale chiamati a fare piazza pulita e voltare pagina rispetto ad un passato amministrativo vergognoso.

S.E.L. in particolare sostiene la lista “Serramazzoni BENE COMUNE” ed il suo candidato Sindaco: Valter Giovannini; insieme, si vuole anche segnalare fra i candidati al Consiglio comunale la dott. STEFANIA ZANICHELLI, giustamente definita: onesta, limpida, concreta. L’esperienza e la cultura di Stefania, insieme agli altri candidati, può rappresentare quel rinnovamento necessario, addirittura vitale per la comunità di Serramazzoni.

Sinistra Ecologia Libertà è anche convinta di un’altra vitale necessità sulla quale intende impegnarsi e coinvolgere tutte le altre liste democratiche partecipi alla consultazione elettorale: è fondamentale superare gli interessi individuali e le raccomandazioni (o peggio!) e chiamare tutti per unirsi in una rifondazione della Comunità su basi dell’interesse comune, di un futuro comune, del bene comune; per questo proponiamo che all’indomani del voto, chiunque vinca, ci si ritrovi tutti, anche quanti non saranno rappresentati in Consiglio, e si verifichi la possibilità di condividere alcune scelte di fondo, quali il risanamento delle attività del Comune, della sua struttura burocratica, per l’adozione di un Piano Strutturale Comunale (PSC) improntato alla sostenibilità ambientale e sociale e frutto della più larga e trasparente partecipazione dei cittadini.

 

(Vittorio Molinari, responsabile territori ed elezioni S.E.L.)