Home Appennino Modenese Serramazzoni: emessa la seconda rata di acconto della Tares

Serramazzoni: emessa la seconda rata di acconto della Tares

casa-danaroA partire dai prossimi giorni, sarà recapitata la seconda rata in acconto della Tares. Dal 1 gennaio 2013 la Tia, tariffa rifiuti per il servizio di igiene ambientale, è stata infatti sostituita dalla Tares, tassa sui rifiuti e servizi indivisibili. Si tratta a tutti gli effetti di una tassa comunale che, per l’anno 2013, sarà riscossa in tre rate quadrimestrali.

Le due rate in acconto del tributo Tares saranno riversate da Hera nel conto Tesoreria del Comune di Serramazzoni. L’importo delle prime due rate sarà calcolato sulla base delle tariffe Tia applicate nel 2012.

Le modalità di pagamento delle due rate di acconto sono le medesime della Tia applicata in precedenza: domiciliazione su conto corrente bancario o postale (restano validi i riferimenti già utilizzati), sportelli bancari o postali con bollettino prestampato, con carta di credito direttamente dal sito www.gruppohera.it accedendo a Hera online, presso gli sportelli Bancomat Unicredit, nelle ricevitorie Lottomatica e Sisal abilitate, alle casse dei Punti vendita Coop abilitati.

Per informazioni Hera mette a disposizione, oltre agli sportelli, un numero verde dedicato alla Tares, 800.999.004, che offre risposte chiare ed aggiornate relative a questo tributo. Il servizio Clienti è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13.

Lo sportello di Serramazzoni è in Via Giardini Nord n. 113 ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30.