Home Appennino Modenese Serramazzoni Bene Comune: i candidati si presentano ai cittadini

Serramazzoni Bene Comune: i candidati si presentano ai cittadini

Dopo le primarie organizzate domenica 21 aprile, che hanno scelto Valter Giovannini come candidato sindaco, la lista civica Serramazzoni Bene Comune torna tra i cittadini, questo fine settimana in tutte le frazioni e domenica mattina con un banchetto in piazza, per consegnare loro un volantino, con il programma e la presentazione dei dieci candidati al consiglio comunale. Il programma della lista, frutto di una discussione condivisa da tutti i candidati, fonda le sue radici ed ha come filo conduttore la trasparenza dell’amministrazione e il coinvolgimento della cittadinanza nelle scelte cruciali per la vita del paese e delle sue frazioni. Dal programma emergono quattro punti fondamentali: la scuola e la sicurezza degli edifici scolastici; il sostegno alle famiglie bisognose, a partire da anziani o disabili; il miglioramento dei servizi e la promozione in rete del territorio attraverso la creazione di lavoro col terzo settore e lo sviluppo di imprenditoria giovanile; lo sviluppo sostenibile con l’urbanistica come strumento per salvaguardare l’ambiente e l’agricoltura, fermando la speculazione e privilegiando riqualificazioni e risparmio energetico, per la sicurezza di cittadini e territorio. “Per noi – dichiara il candidato sindaco Valter Giovannini – Bene comune significa lavorare nell’interesse di tutti i cittadini, del loro benessere e della loro felicità, senza lasciare indietro nessuno. Dobbiamo far tornare Serramazzoni un paese bello, dove fermarsi, restare e vivere. Abbiamo deciso di partire tra i cittadini, per parlare con tutti. Politica per noi vuol dire stare sempre a contatto con la gente comune, condividendo problemi, speranze e soluzioni. A partire da questa campagna elettorale – conclude Giovannini – saremo nelle piazze e nelle frazioni con tante iniziative, piccole e grandi, per spiegare la nostra idea per Serrmazzoni come bene comune”.