Home Appennino Modenese Serramazzoni: aperto il bando per l’affidamento della gestione del servizio di Informazione...

Serramazzoni: aperto il bando per l’affidamento della gestione del servizio di Informazione al Turista (P.I.T.)

serramazzoniSi è aperto venerdì 19 settembre   il bando pubblico   per l’affidamento della gestione del servizio di Informazione al Turista (P.I.T. Serramazzoni) che avrà sede operativa in Piazza Tasso n. 7, all’interno dell’edificio Comunale. Il bando è rivolto alle associazioni locali, di volontariato e di promozione sociale, per la gestione delle attività relative alla ricezione turistica, all’accoglienza e fornitura di informazioni, valorizzando in tutti gli aspetti le iniziative artistiche, musicali, culturali, sportive, enogastronomiche ricreative e di tempo libero che si svolgono nel Comune di Serramazzoni, in stretta collaborazione con gli Uffici comunali per assicurare la trasmissione/distribuzione di materiali  informativi, nel mantenimento di relazioni utili alla funzione di coordinamento che svolge l’istituzione comunale. Il Comune, quale committente del servizio, assume a proprio carico gli oneri relativi alla pulizia, alle spese di energia elettrica e utenza telefonica. Si riserva inoltre la facoltà di chiedere all’affidatario del servizio la collaborazione nell’organizzazione logistica ed organizzativa degli eventi prevedendo per lo stesso un rimborso spese annuo di 3.000 euro.

L’affidamento del servizio avrà durata di un anno, dal 10 ottobre 2014 al 30 settembre 2015, in un’ ottica di sperimentazione dello stesso per un futuro adeguamento e una strutturazione definitiva del servizio, al termine dell’esperienza. L’affidatario dovrà garantire l’apertura al pubblico dell’ufficio P.I.T. il sabato e la domenica, nonché durante le festività istituzionali. L’associazione che si aggiudicherà il bando potrà avvalersi del contributo di altre associazioni, previa autorizzazione da parte dell’Amministrazione ai fini organizzativi, creando le basi per azioni di rete e di collaborazione per l’erogazione del servizio. Nelle restanti giornate lo spazio potrà essere fruito quale sede per l’attività dell’Associazione/i stesse, in accordo con l’Amministrazione.

Le candidature dovranno pervenire entro il 4 ottobre 2014 alle ore 12.30 presso l’ufficio protocollo del Comune di Serramazzoni, secondo le modalità indicate sul bando visionabile e scaricabile sul sito www. comune.serramazzoni.mo.it,  sezione bandi.

L’Amministrazione ha invitato tutte le associazioni ad un incontro fissato per il giorno 24 settembre alle ore 20.30 presso la Sala Polivalente del Capoluogo (via Roma). “ Riteniamo –  commenta Marzia Cipriano Assessore alle Risorse Umane e alle Politiche Giovanili – che l’incontro  possa essere utile per visionare insieme alle associazioni l’opportunità offerta, fornendo ulteriori  informazioni chiarificatorie; l’occasione provvederà inoltre ad un confronto e ad una condivisione delle iniziative programmate e a dare voce alle nuove proposte, esercitando tutte le parti coinvolte ad una progettualità di sistema che permetta continuità alle offerte turistiche sul territorio, superando il gap di manifestazioni ed eventi concentrati principalmente nel periodo estivo e natalizio, al fine di calendarizzare iniziative e proposte di qualità per tutto l’anno, e trovando nella cooperazione e condivisione di risorse la possibilità di una loro realizzazione. Come anticipato lo scorso agosto, in un incontro informativo con le associazioni locali sulle nuove progettualità, intendiamo sostenere progetti di sistema, di cooperazione e di condivisione che necessariamente, con il contributo collettivo, condurranno ai risultati auspicati.

L’apertura del punto informativo (PIT)- continua MariaChiara Venturelli Assessore al Turismo e al  Marketing – si poneva tra le iniziative programmate all’interno delle azioni di rete per la riqualificazione e la valorizzazione del nostro territorio. A breve saranno pronti per la loro realizzazione, come anticipato nei mesi scorsi, le azioni inerenti il  progetto IAT diffuso e l’istallazione dei Touch Screen.

Successivamente alla verifica delle domande e alla nomina dell’aggiudicatario- aggiunge Cipriano- è prevista una fase di formazione/informazione da parte dell’Amministrazione, utile nonché necessaria, a creare le condizioni ottimali per una efficace gestione del servizio; un’ulteriore opportunità formativa sarà costituita anche dai percorsi rivolti agli operatori del territorio erogati da IAL Emilia Romagna- Scuola Alberghiera di Serramazzoni, riguardanti lo sviluppo di competenze di base di marketing e conoscenza del territorio e delle sue eccellenze, il cui avvio è previsto proprio in concomitanza con l’apertura del P.I.T. L’inaugurazione del P.I.T. è programmata per sabato 18 ottobre, intesa come prima azione promozionale del servizio stesso.

Auspichiamo- terminano le Assessore- in una risposta positiva da parte della collettività, riteniamo che l’associazionismo sia una risorsa da sostenere, le proposte sono buone, le sollecitazioni tante E’ richiesto un forte investimento da parte di tutti ma crediamo che azioni di sistema e di rete rappresentino una delle chiavi di svolta per il rilancio di Serramazzoni.