Home Carpi Senza corrente elettrica da ore, chiamano i carabinieri

Senza corrente elettrica da ore, chiamano i carabinieri

E’ accaduto stanotte a Carpi, intorno alle 2, nel bel mezzo di un temporale. Una anziana 85enne del posto, oramai esasperata poiché dalla sera precedente non vi era corrente elettrica in casa, chiama i carabinieri: “non so più cosa fare, mio marito è malato e allettato e abbiamo freddo”, dirà all’operatore della centrale operativa di Carpi. “Vi prego, veniteci ad aiutare”, sarà la sua accorata richiesta.

A casa dei due anziani si precipitano due militari, i quali effettivamente constatano l’interruzione di elettricità. I due, però, dopo una lunga e attenta ricognizione per casa, riescono ad individuare il problema: una multipresa difettosa dietro al frigorifero, che determinava un corto circuito e dunque l’attivazione del salvaviva dell’impianto elettrico. Dopo averla rimossa, dunque, ed aver atteso che la donna accendesse una stufetta elettrica per riscaldare la camera da letto, i militari si sono congedati.