Home Appennino Bolognese Scoppio San Benedetto, assolti tecnici Hera

Scoppio San Benedetto, assolti tecnici Hera

Assoluzione per tutti i tecnici di Hera nel processo di appello sull’esplosione causata da una fuga di gas, che il 23 dicembre 2006 distrusse una palazzina a San Benedetto del Querceto, frazione, di Monterenzio, uccidendo cinque persone. La terza sezione penale ha condannato, riducendo la pena da tre a due anni con la sospensione condizionale, un solo imputato, F.S., all’epoca dei fatti legale rappresentante della ditta che si occupò della saldatura.