Home Appennino Bolognese Sanità Bologna, Favia (Misto): “non depotenziare ospedale Porretta e servizi sanitari comuni...

Sanità Bologna, Favia (Misto): “non depotenziare ospedale Porretta e servizi sanitari comuni montani Alto Reno”

Giovanni Favia (Misto) ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se la Regione conferma la volontà di chiudere o ridimensionare l’Ospedale di Porretta Terme (Bo) e se intende chiarire, in modo inequivocabile, che le sale travaglio del nosocomio non saranno chiuse o ridimensionate e che i relativi servizi accessori saranno mantenuti.

Il consigliere, in vista di future riorganizzazioni delle strutture sanitarie, chiede per quelle montane particolare attenzione, in riferimento alla peculiarità dei territori, costituiti dalla bassa densità di popolazione, alla loro dislocazione, alle difficoltà dei collegamenti e agli altri elementi di disagio che li caratterizzano, rispetto ai soli parametri di costo e di efficienza. Favia, in particolare, chiede di non ridimensionare il servizio sanitario nei territori montani, ma di potenziarlo, soprattutto quello dei comuni dell’Alto Reno, per combattere, con fatti concreti, lo spopolamento e rendere così possibile una maggiore attrazione turistica, in particolare del turismo familiare, la cui offerta è fortemente condizionata dalla presenza o meno dei servizi sanitari.