Home Appennino Modenese Sabato a Fanano concerto in Chiesa di San Giuseppe del SaxHarp Duo,...

Sabato a Fanano concerto in Chiesa di San Giuseppe del SaxHarp Duo, prima della tappa del Duomo di Milano

SaxHarp-DuoSabato 27 settembre alle ore 21, in preparazione al concerto che il Saxharp Duo terrà giovedì 2 ottobre nella cornice splendida del Duomo di Milano, Fanano ospita un bellissimo spettacolo presso la Chiesa di San Giuseppe a cura del sestolese Giovanni Contri (dal 2008 Maestro della Banda Municipale di Fanano, al saxofono) e Alice Caradente (arpa). L’ingresso è gratuito. Il concerto di sabato, appunto, sarà una sorta di aperitivo al concerto della rassegna “Armonia in Duomo” che si svolgerà dal 2 al 30 ottobre a Milano, alla quale parteciperanno tanti artisti di punta del panorama concertistico nazionale: “Per noi è un grande onore poter suonare in una cornice meravigliosa ed importante come quella del Duomo di Milano e anche rientrare nel ventaglio di eventi organizzati dalla “Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano”- racconta Giovanni Contri-. La tappa di Fanano è un concerto preparativo all’evento della settimana prossima e vi aspettiamo numerosi”.

SaxHarp si costituisce nel 2008 con l’intento, da parte dei due componenti, di riuscire a combinare le sonorità dei loro strumenti di origini e tradizioni sicuramente differenti. I suoni e i timbri dei due strumenti si fondono perfettamente in un’incantevole miscela che porta l’ascoltatore verso una sonorità dal carattere decisamente nuovo: l’indole moderna e la voce vellutata del saxofono ben si adattano alla classe e l’eleganza dell’arpa. SaxHarp propone un repertorio che unisce musiche della tradizione classica di J.S. Bach, F. Haendel, B. Marcello a musiche originali di compositori del 900 come A. Bumke o A. Ghidoni. A queste si aggiungono alcune trascrizioni che spaziano dalle calde atmosfere della musica colta latino-americana (C.Gardel, A.Piazzolla), alle luci della ribalta dei musical di Broadway (G.Gershwin, L.Bernstein), dalle melodie delle più famose colonne sonore (E.Morricone, N.Rota) a quelle di cantanti leggendari come Frank Sinatra e Edith Piaf. Questo progetto non si rivolge al filologo bensì agli amanti della musica in senso più ampio visto il carattere decisamente nuovo e, all’apparenza stravagante, della formazione. Saxharp condurrà gli ascoltatori verso un mondo sonoro tutto da scoprire all’interno del quale si incontrano tradizione ed innovazione, classicismo e modernità, il tutto presentato dalla grazia di Alice Caradente all’arpa unito all’estro di Giovanni Contri ai saxofoni.