Home Appennino Modenese Rullo di tamburi per la Festa della Libertà a Monte San Giacomo...

Rullo di tamburi per la Festa della Libertà a Monte San Giacomo di Zocca

Manca poco all’inizio della quindicesima edizione della Festa della Libertà, l’appuntamento annuale con la musica live gratuita all’aria aperta. Venerdì 2 e sabato 3 agosto Monte San Giacomo, nel Comune di Zocca, è pronto ad ospitare questa nuova edizione con entusiasmo e la carica che l’ha sempre contraddistinta, sotto l’organizzazione, quest’anno, della nuova associazione culturale C’è Caos.

Tante sono state le richieste per suonare alla festa, ma solo una parte è riuscita a passare le selezioni: 82 gruppi, su 4 palchi dalle 18 alle 2 di notte. A seguire 18 dj si alterneranno nell’area disco fino a mattino! Musicisti provenienti da tutta Italia terranno compagnia alle migliaia di campeggiatori e curiosi che ogni anno piantano la loro tenda sul monte per un week end all’aria aperta.

Campeggiare è gratuito previa iscrizione via mail a campeggio@festadellaliberta.it. Novità di quest’anno infatti sarà il braccialetto che verrà consegnato all’ingresso dell’area di campeggio e servirà come lasciapassare per l’intero week end.

<L’anno scorso il successo è stato tanto e siamo stati “costretti” ad adottare il quarto palco che verrà riproposto anche quest’anno – dicono i ragazzi dell’associazione C’è Caos – Questa festa è attesa e sentita. In tanti ci lavorano con impegno e tante sono le soddisfazioni da parte nostra ogni anno. Essere giunti a questa 15esima edizione poi è un traguardo davvero importante. Ci auguriamo tutti che anche quest’anno musicisti e campeggiatori possano trovare alla festa un modo per divertirsi e stare insieme>.

Era il 1992 quando la Festa della Libertà ha fatto il suo debutto per idea di un gruppo di amanti della musica, tra cui l’indimenticato Massimo Riva. In questi 15 anni la festa è cresciuta diventando un appuntamento estivo fisso non solo per i modenesi, ma capace di attirare ragazzi da tutta Italia. Oltre a musica non stop, durante la due giorni sarà allestito un mercatino di oggettistica e stand gastronomici in cui si potranno degustare i prodotti tipici locali, tra cui i rinomati ciaci montanari.

Per Info: info@festadellaliberta.it