Home Cronaca Reggio Emilia: evade per incontrare la fidanzata, 29enne finisce ulteriormente nei guai

Reggio Emilia: evade per incontrare la fidanzata, 29enne finisce ulteriormente nei guai

Si è allontanato da casa della madre dove era in detenzione domiciliare per una precedente estorsione. Ora dovrà anche rispondere del reato di evasione. Nel corso di un controllo eseguito nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Reggio Emilia si erano accorti che l’uomo, un 29enne domiciliato in città, non era in casa così come avrebbe dovuto. Avviate le ricerche il giovane, di lì a poco, è stato trovato a poca distanza da casa mentre parlava con una ragazza.

Fermato, ha provato a giustificarsi asserendo che aveva necessità di incontrare la sua fidanzata nel tentativo di riappacificarsi con lei. Ricorrendone i presupposti, quindi, i Carabinieri della Sezione Radiomobile reggiana hanno accompagnato in caserma il 29enne il quale, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato per evasione a ricondotto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo fissato per questa mattina.