Home Appennino Modenese Referendum lavoro Cgil: mercoledì 15 febbraio Attivi in tutti i Comuni della...

Referendum lavoro Cgil: mercoledì 15 febbraio Attivi in tutti i Comuni della provincia di Modena

Dopo l’avvio ufficiale della campagna referendaria su voucher e appalti sabato 11 febbraio, quasi 3.000 tra delegati, funzionari e attivisti della Cgil modenese si danno appuntamento negli Attivi di zona che si svolgeranno in ogni comune capo distretto mercoledì 15 febbraio.
La mattina di mercoledì 15 febbraio (dalle ore 9.30 alle 12.30) si svolgeranno in contemporanea assemblee a Modena, Carpi, Castelfranco, Mirandola, Sassuolo, Pavullo, Vignola ai quali son sono invitati delegati e attivisti e per spiegare l’importanza di votare sì ai prossimi referendum su voucher e appalti e definire il programma di iniziative da qui al voto nei 47 comuni modenesi.

La data dei due referendum non è ancora stata decisa, ma la Cgil sollecita ogni giorno il Governo a fissarla, fermo restando che la consultazione si collocherà comunque in una domenica compresa tra il 15 aprile e il 15 giugno 2017.
Con i 2 referendum che si terranno la prossima primavera, la Cgil chiede dunque di votare SÌ per l’abolizione dei voucher, nuova frontiera della precarietà e del lavoro nero soprattutto giovanile, e per il ripristino della piena responsabilità solidale del committente negli appalti a garanzia dei diritti dei lavoratori in caso di inadempienza dell’appaltatore (vedi volantino allegato).
I referendum sono stati promossi dalla Cgil a sostegno e a corredo della proposta di legge di iniziativa popolare sulla Carta dei Diritti universali del Lavoro, che sta per essere esaminata in commissione Lavoro alla Camera nei prossimi giorni. Per referendum e Carta sono state raccolte quasi 4,5 milioni di firme a livello nazionale.
Con queste iniziative, la Cgil chiede il coinvolgimento di tutti i cittadini per cambiare insieme il Paese, liberare il lavoro, restituire diritti e dignità a tutti.

Gli Attivi di zona si svolgono la mattina di mercoledì 15 febbraio, ore 9.30-12.30, in contemporanea a Modena (sede Cgil salone Corassori, piazza Cittadella 36), Carpi (sede Cgil Salone Riunioni, via 3 Febbraio 1), Castelfranco (biblioteca “Gabriella Degli Esposti” piazza Liberazione 5), Mirandola (auditorium biblioteca San Felice s/Panaro viale Campi 41/b), Pavullo (sala consiliare piazza Montecuccoli,19, Sassuolo (sala Biasin via Rocca 22) e Vignola (sala consiliare via Bellucci 19.
Info sulla campagna referendaria sulle pagine Cgil Facebook, Twitter, Instagram e i siti www.con2si.it, www.cgilmodena.it, www.cgil.it .