Home Appennino Modenese Quattro cuccioli morti in Appennino Modena. Leoni: “troppi abbandoni. Regione intervenga per...

Quattro cuccioli morti in Appennino Modena. Leoni: “troppi abbandoni. Regione intervenga per stroncare pratica disumana”

occhi_caneA Modena e provincia, si stanno riscontrando ripetuti casi di violenza sugli animali e, in particolare, di abbandono di cani. È di pochi giorni fa la notizia di due cuccioli trovati in un cassonetto della spazzatura a Modena, di cui uno morto. L’ultimo caso, in ordine di tempo, riguarda quattro cuccioli di pastore maremmano, abbandonati in un bosco dell’Appennino.

Questi cuccioli – scrive il Consigliere regionale Andrea Leoni, rivolgendosi alla Giunta, “sono morti in quanto non si sono potuti nutrire con il latte materno per oltre un giorno e anche il lodevole intervento dei volontari del canile comunale di Modena non è stato sufficiente a salvarli”.

Il Consigliere chiede alla Giunta quali azioni abbia predisposto e quali provvedimenti intenda porre in essere, di concerto con gli Enti competenti, “per debellare l’intollerabile piaga dell’abbandono e della violenza sugli animali”.