Home Cronaca Pusher scaglia la bicicletta contro un Maresciallo: arrestato a Modena

Pusher scaglia la bicicletta contro un Maresciallo: arrestato a Modena

Ieri pomeriggio, nell’ambito di uno dei servizi effettuati dalla Compagnia carabinieri di Modena per contrastare la diffusione e l’uso delle sostanze stupefacenti, in via Piave hanno individuato un ragazzo il cui atteggiamento lasciava pochi dubbi sul fatto che stesse cercando clienti per vendere la droga. Al momento in cui i carabinieri hanno deciso di effettuare l’intervento, il giovane non ha esitato a lanciare la sua bicicletta evrso il maresciallo, al fine di guadagnarsi la fuga.

Il sottufficiale, schivato il velocipede, si è messo all’inseguimento a piedi. L’uomo, un diciannovenne ghanese, vistosi ormai braccato, ha tentato di disfarsi della droga, che veniva comunque recuperata. Le pattuglie che operavano già in zona nell’ambito del dispositivo hanno individuato e bloccato dopo poche decine di metri, sulla stessa via Piave. Sono stati recuperati 21 g di marijuana già suddivisi in dosi, pronte per lo smercio, nonché la somma di 130 € sequestrata poiché ritenuta provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Questa mattina la direttissima.