Home Appennino Modenese Prorogato a Pavullo il termine per la presentazione delle proposte da programmare...

Prorogato a Pavullo il termine per la presentazione delle proposte da programmare nel Poc, il Piano Operativo Comunale

La Giunta Municipale di Pavullo, nella riunione di martedì 2 settembre, ha deliberato di prorogare fino al prossimo 6 ottobre, il termine per la presentazione delle proposte di trasformazione urbanistica da programmare nel Poc, il Piano Operativo Comunale, 2015 – 2020.
“Abbiamo deciso di accogliere la richiesta, pervenutaci sia dalle Associazioni di Categoria, sia dai numerosi tecnici liberi professionisti, operanti sul territorio, che avevano espresso l’esigenza di avere maggiore tempo a disposizione per formulare le richieste di partecipazione al Poc – dichiara l’assessore alla Pianificazione Urbanistica, Stefano Iseppi -. Il Piano è un’opportunità per il settore edilizio pavullese e vogliamo lasciare lo spazio e il tempo a tutti per fare le necessarie valutazioni. A oggi sono già giunte diverse manifestazioni di interesse, a testimonianza anche della vitalità e della voglia del nostro tessuto produttivo di reagire alla crisi. Vogliamo fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per sostenere la crescita dell’economia di Pavullo”.
Il nuovo termine di presentazione delle manifestazioni di interesse è quindi fissato alle ore 12 del 6 ottobre 2014, con deposito presso il Servizio Protocollo, presso la sede centrale del municipio, in Piazza Montecuccoli, 1. Tutta la documentazione inerente il nuovo Poc è visionabile sul sito istituzionale: www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it.