Home Bologna Pianoro: mancata assegnazione di un alloggio popolare, anziano sfoga la sua rabbia...

Pianoro: mancata assegnazione di un alloggio popolare, anziano sfoga la sua rabbia allo Sportello sociale

I Carabinieri della Stazione di Pianoro hanno denunciato un settantunenne italiano per minaccia aggravata, danneggiamento e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. E’ successo ieri mattina, quando la Centrale Operativa del Numero Unico di Emergenza “112” ha ricevuto la telefonata di un dipendente comunale che chiedeva aiuto perché era stato aggredito da un uomo armato di una spranga di ferro.

Appresa la notizia, i Carabinieri della Stazione di Pianoro, trovandosi nei paraggi per i consueti controlli del territorio, si sono diretti velocemente sul posto, disarmando l’aggressore che veniva identificato nel settantunenne italiano. Ricostruendo la dinamica dei fatti, i militari hanno scoperto che il settantunenne si era presentato allo “Sportello sociale”, minacciando i presenti e distruggendo un computer con una spranga di ferro che si era portato dietro, per sfogare la sua rabbia nata dalla mancata assegnazione di un alloggio popolare che gli era stato negato perché si era dimenticato di presentare la domanda prevista dal bando. Quando la situazione è tornata alla normalità, l’anziano aggressore è stato colto da un malore ed è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso del Policlinico Sant’Orsola Malpighi. La spranga di ferro è stata sequestrata dai Carabinieri.