Home Appennino Modenese Per due week end consecutivi a Montefiorino la Mostra mercato del tartufo

Per due week end consecutivi a Montefiorino la Mostra mercato del tartufo

Tartugo-GualminiDal tartufo ai prodotti della tradizione delle Valli Dolo e Dragone. Inaugura sabato 25 ottobre a Montefiorino la 23ª edizione della Mostra mercato del tartufo modenese che proseguirà anche nel weekend successivo, sabato 1 e domenica 2 novembre, con stand dedicati alle specialità gastronomiche locali, animazioni e spettacoli.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Montefiorino, in collaborazione con l’Unione di Comuni montani del distretto ceramico, con il patrocinio della Provincia di Modena e della Regione Emilia Romagna.

«Il tartufo resta il protagonista – spiega il sindaco di Montefiorino Antonella Gualmini – ma non è certo l’unico. La mostra mercato rappresenta, infatti, anche  l’occasione per proporre il meglio della cultura gastronomica della montagna modenese».

Oltre alla mostra mercato del tartufo in piazza Fontana, quindi, per i due fine settimana della fiera saranno aperti stand gastronomici, gestiti dalle associazioni locali, con gnocco fritto, crescentine, polenta, ciacci e tante ricette con le castagne che troveranno spazio sia in piazza Fontana che in piazza Europa. Per le vie del paese, inoltre, si svolge il mercatino dell’artigianato artistico con hobbisti ed espositori.

Nella rocca medievale sono previste mostre fotografiche e d’arte e l’esposizione micologica a cura del Gruppo naturalistico modenese. Domenica 26 ottobre è in programma la gara nazionale di cani da tartufo.

In programma anche spettacoli musicali per le vie del paese e diversi concorsi come quello dedicato al pane fatto in casa il cui ricavato sarà devoluto alla Lega italiana per la lotta ai tumori di Modena e in particolare per sostenere il progetto per la realizzazione del centro di riabilitazione oncologica Casa Luce e Sorriso di Casola; poi il concorso sul vino d’Appennino riservato ai produttori locali, quello sull’aceto balsamico nella tradizione montanara, fino al Palio del nocino. E i ristoranti della zona, infine, proporranno menù a base di tartufo.

Una navetta gratuita è a disposizione dei visitatori della mostra mercato dai parcheggi segnalati all’ingresso del paese, in prossimità dell’Oratorio degli Zerbini.

Informazioni sul sito www.tartufomodenese.it.