Home Appennino Modenese Oratorio crollato a Montese, arriva la risposta della Regione. Leoni: “Bene la...

Oratorio crollato a Montese, arriva la risposta della Regione. Leoni: “Bene la disponibilità ma servono fatti concreti”

Le nevicate del febbraio scorso hanno provocato il crollo della copertura dell’Oratorio del Monte in località “Castelluccio di Moscheda” nel Comune di Montese, in provincia di Modena. I volontari locali si sono messi subito al lavoro recuperando la campana del 1906 e anche parecchie immagini sacre, compreso il quadro della Madonna, che viene esposto in processione il giorno della locale sagra annuale. L’oratorio, risalente al 1864, aspetta però la ristrutturazione.

“Per questo motivo – sottolinea il Consigliere regionale Andrea Leoni – mi sono attivato presentando un’interrogazione alla Regione per chiedere se fosse a conoscenza della situazione, un intervento per il ripristino dell’Oratorio del Monte ma anche di aprire un tavolo di confronto per trovare le necessarie risorse economiche per la ricostruzione dell’Oratorio in accordo con il Comune di Montese, la Provincia di Modena e la Regione.

Dalla risposta della Regione, pur lamentando la carenza di fondi e che la conoscenza della vicenda sia stata appresa solo grazie all’interrogazione che ho presentato, si registra la disponibilità, in accordo con la Curia, il Comune di Montese e la Provincia di Modena, di valutare la fattibilità di eventuali interventi di ripristino della costruzione, anche alla luce della rilevanza sociale e religiosa della struttura. E’ una cosa positiva ma chiaramente è solo un primo passo. Mi auguro – conclude Leoni – che a fronte di questa annunciata disponibilità seguano poi fatti concreti.”