Home Appennino Modenese Oltre 500 persone alla Festa della Castagna

Oltre 500 persone alla Festa della Castagna

festa-castagna-2014-prignanComplice la splendida giornata di sole, oltre 500 persone hanno preso parte oggi alla “Festa della Castagna e dell’armonia della montagna”, organizzata dalla Pro Loco di Prignano in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Nel contesto della festa, sono state girate anche le riprese finali del film “Arcatrek e il segreto delle tre pergamene”, che sarà proiettato a Prignano, Serramazzoni e poi anche in alcuni cinema della provincia modenese nel periodo natalizio. L’idea di girare questo film nasce dalla tragedia del terremoto che ha colpito la Bassa modenese nel maggio 2012 e del pronto aiuto che un maneggio di Prignano, l’Arca Trek di Antonietta Ferrari e Valter Sgarbi, seppe offrire a due cavalli della Bassa rimasti senza stalla. Il regista del lungometraggio è Zoré Bertoli di Finale Emilia, oggi presente alla Festa della Castagna di Prignano con una nutrita delegazione finalese, tra cui l’aiuto regista Silvana Tassinari e lo scrittore dei testi del film, Guido Saletti. Al momento del terremoto del 2012 due cavalli del padre di Silvana Tassinari rimasero senza stalla a Sant’Agostino di Ferrara, perché questa crollò. Nel giro di poche ore l’emergenza dei due animali si riuscì a risolvere, grazie appunto all’aiuto ricevuto da Arca Trek, che ha poi avuto in dono i due cavalli. Questa bella storia di solidarietà e di mutuo soccorso è ora diventata, nel film che è stato ultimato oggi con le riprese girate a Prignano, una favola che invita alla riconciliazione e alla pace. Nel film, infatti, si parte dall’epoca attuale per poi essere proiettati in pieno Medioevo, dove s’incontrano tra l’altro, con anacronismi possibili solo nelle favole, i personaggi di Matilde di Canossa e di Uguccione de’ Contrari, messi uno contro l’altro dalla Strega Zizzania. Alla fine, tuttavia, grazie al magico monile Arcatrek, la concordia trionferà.

“E’ stata un’edizione particolarmente felice della Festa della Castagna – ha commentato il presidente della Pro Loco, Giuseppe Biagini – e ci ha fatto molto piacere avere ospitato visitatori da tutta la provincia di Modena”. “E’ importante – ha aggiunto il sindaco di Prignano, Valter Canali – mantenere viva questa cultura gastronomica tradizionale e promuovere le eccellenze del nostro territorio”.