Home Bologna Non vuole pagare e aggredisce titolare di un baracchino, arrestato

Non vuole pagare e aggredisce titolare di un baracchino, arrestato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato un quarantenne bolognese per lesioni personali gravissime. E’ successo questa mattina all’alba, quando i militari sono dovuti intervenire d’urgenza presso un chiosco di panini situato in Largo Nigrisoli, dove il quarantenne, dopo aver aggredito il titolare del baracchino, perché non voleva pagare la sua consumazione (una birra e due panini), aveva sferrato un pugno in faccia a un altro cliente, trentenne bolognese, che aveva preso le difese dell’esercente, dicendo che era buona norma pagare il conto. Il trentenne è stato trasportato d’urgenza nel vicino Pronto Soccorso a seguito di una frattura del setto nasale con trenta giorni di prognosi.

L’aggressore, gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di droga, dovrà rispondere anche di ricettazione perché durante la perquisizione è stato trovato in possesso di un paio di carte di credito di provenienza furtiva. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il quarantenne arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna è stato tradotto in carcere.