Home Cronaca Non adotta le misure di contenimento Covid-19: cinque giorni di chiusura per...

Non adotta le misure di contenimento Covid-19: cinque giorni di chiusura per una pizzeria d’asporto di Spilamberto

Nella serata di ieri a Spilamberto, nel corso dei servizi volti a verificare il rispetto delle misure ministeriali di contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19, la locale Arma dei carabinieri ha proceduto al controllo di alcuni locali pubblici ed in particolare di una pizzeria da asporto, sita nel centro della cittadina, rilevando delle violazioni che hanno comportato la verbalizzazione di sanzioni amministrative e la chiusura temporanea dell’attività per cinque giorni.

E’ stato accertato che il gestore, un 56enne del posto, non aveva messo in atto nessuna delle misure di contenimento previste dall’apposito protocollo di regolamentazione della Regione Emilia Romagna, quali la riorganizzazione dei locali per assicurare le misure di distanziamento interpersonale dei dipendenti e degli avventori, l’apposizione della prevista cartellonistica, oltre a non aver messo a disposizione della clientela e dei dipendenti prodotti igienizzanti e contenitori per lo smaltimento dei dispositivi di protezione.