Home Appennino Modenese Mucciarini nuovo presidente Lapam di Pavullo

Mucciarini nuovo presidente Lapam di Pavullo

E’ Sergio Mucciarini, imprenditore del comparto costruzioni, il nuovo presidente Lapam Confartigianato di Pavullo. Mucciarini, eletto in una affollata assemblea dai colleghi imprenditori associati, prende il posto di Graziano Cantergiani che lascia dopo due mandati la presidenza della sezione pavullese.

Al centro della discussione numerosi temi riguardanti il futuro e lo sviluppo di Pavullo, in particolare però si è parlato di viabilità. Al di là dei nodi ‘storici’ (i carrai, la Pratolino-Malandrone…) gli imprenditori Lapam hanno messo al centro un tema nuovo ma di grande interesse per tutti, la situazione della Nuova Estense e gli interventi di cui necessita l’arteria per essere all’altezza delle prossime sfide.

Come noto, infatti, alcune ceramiche pavullesi sono in procinto di fare investimenti importanti che porteranno posti di lavoro (si parla di 200/300 occupati in più) e sviluppo. Ma, anche, l’aumento del traffico soprattutto di quello pesante che andrà a impattare sulla Nuova Estense, strada che già sopporta un traffico rilevante. “E’ necessario intervenire in modo tempestivo, per evitare di dover rincorrere il problema poi – sottolinea Lapam Pavullo – e in particolare sono tre gli interventi più urgenti. Sistemare il manto stradale, oggi inadeguato; allargare la strada per permettere a chi sale di non doversi incolonnare dietro i Tir che, appunto, aumenteranno a causa dei nuovi investimenti delle ceramiche; creare piazzole di decelerazione per gli stessi autocarri e autoarticolati nel tratto in discesa per evitare quello che purtroppo è già accaduto, ovvero incidenti anche molto gravi a causa di avarie”.

L’assemblea Lapam di Pavullo ha dato mandato al nuovo presidente per far sì che nei prossimi giorni si apra un dialogo con Comune di Pavullo e Provincia di Modena, iniziando un percorso per valutare gli interventi necessari.