Home Bologna Molinella: ciclista talmente ubriaco da schiantarsi contro un palo

Molinella: ciclista talmente ubriaco da schiantarsi contro un palo

Eccessi di velocità, distrazioni, assenza delle distanze di sicurezza e guida sotto l’effetto di droghe o abuso di sostanze alcoliche, sono tra le cause principali degli incidenti stradali che accadono quotidianamente sul territorio nazionale. Per questo motivo, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna, svolgono quotidianamente dei servizi di controllo alla circolazione stradale, agendo in maniera repressiva nei confronti di quei conducenti che violano la normativa, mettendo a rischio la propria e altrui incolumità.

Durante il week end, quattro persone sono state denunciate per guida sotto l’effetto dell’alcol. E’ accaduto a Castiglione dei Pepoli, San Lazzaro di Savena e Molinella (BO), dove i Carabinieri hanno denunciato quattro italiani di età compresa tra i trentuno e i cinquant’anni, perché stavano guidando dei veicoli con tassi alcolici compresi tra 1,13 e 2,59 g/l. In due casi, un automobilista e un ciclista, sono stati denunciati come conseguenza a un incidente stradale che avevano avuto, probabilmente, perché le loro facoltà psicofisiche erano state pregiudicate da un abuso di bevande alcoliche che avevano fatto prima di mettersi al volante, nel caso di un cinquantenne, denunciato dai Carabinieri della Stazione di Castiglione dei Pepoli o in sella a una bicicletta elettrica, nel caso di un quarantenne, denunciato dai Carabinieri della Stazione di Molinella. Il ciclista era talmente ubriaco che si è schiantato contro un palo.