Home Cronaca Modena: intervento della Forze dell’ordine per l’avvio della riqualificazione del condominio “Speranza”...

Modena: intervento della Forze dell’ordine per l’avvio della riqualificazione del condominio “Speranza” in via Mazzoni

Questa mattina la Polizia di Stato, unitamente a personale della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, è intervenuta presso il condominio “Speranza” di via Mazzoni, oggetto di lamentele da parte di vari residenti della zona. L’immobile era, infatti, divenuto dimora abusiva di persone che, approfittando dello stato di abbandono, avevano posto in essere anche attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Da ultimo il ritrovamento all’interno dello stabile di un minorenne.

L’attività è stata svolta con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e di unità cinofile della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza. L’intervento delle Forze dell’ordine ha permesso di effettuare la messa in sicurezza dell’immobile da parte di una impresa all’uopo ingaggiata, così da impedirne l’accesso all’interno e poter iniziare nei prossimi mesi i lavori necessari alla riqualificazione delle unità immobiliari e commerciali presenti. Sono stati anche avviati i lavori di recinzione esterna al fine di precludere l’ingresso alle aree cortilive. L’immobile, al momento dell’intervento, si trovava in uno stato di completo abbandono e degrado ed erano accumulati rifiuti di diversa natura.

Ringraziamenti ed apprezzamenti sono stati espressi da parte dei residenti e dei commercianti della zona.