Home Appennino Modenese In vista del Giro d’Italia, a Montese incontro con Vittorio Adorni e...

In vista del Giro d’Italia, a Montese incontro con Vittorio Adorni e Roberto Conti

VittorioAdorniUna serata a Montese con Vittorio Adorni, campione del mondo di ciclismo su strada nel 1968, per parlare del Giro d’Italia,  del passato e del futuro di questo sport. L’appuntamento è in programma venerdì 15 aprile a Montese (sala della Rocca, ore 20,30, ingresso gratuito) nell’ambito del cartellone realizzato da Provincia e dai Comuni attraversati dal passaggio del prossimo Giro d’Italia il 17 e 18 maggio.

Con Adorni partecipano all’iniziativa l’ex ciclista Roberto Conti, il giornalista di Bicisport Enzo Vicennati, e Luciano Mazza, sindaco di Montese.

L’iniziativa fa parte del cartellone promosso dai Comuni modenesi attraversati dalle due tappe del Giro d’Italia del 17 e 18 maggio che prevede mostre, conferenze con i campioni del ciclismo, raduni, gare, un sito Internet (www.modenaeilgiro.it), oltre a diverse iniziative per promuovere la cultura della bicicletta anche attraverso l’utilizzo dei social.

Sono due le tappe del Giro d’Italia 2016 che attraverseranno il territorio modenese. Il 17 maggio la decima tappa, la Campi Bisenzio-Sestola, attraverserà i comuni di Montese, Marano sul Panaro, Serramazzoni, Pavullo, Polinago, Lama Mocogno, Montecreto, Fanano e Sestola; sarà una tappa importante e impegnativa dal punto di vista tecnico, lunga 216 chilometri, con quattro Gran premi della montagna: il Passo della Collina a Pistoia, Pietracolora nel bolognese, poi Pian del Falco e Sestola nel modenese.

Il giorno successivo, il 18 maggio, parte da Modena in piazza Roma, l’undicesima tappa, la Modena-Asolo, lunga 212 chilometri, quasi tutti pianeggianti,  che attraverserà i comuni di Nonantola, Ravarino, Camposanto e Finale Emilia.