Home Ambiente Illecito taglio boschivo a Monterenzio: sanzione di 8.000 euro al responsabile

Illecito taglio boschivo a Monterenzio: sanzione di 8.000 euro al responsabile

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Monterenzio, impegnati nei servizi finalizzati al rispetto delle normative a tutela del patrimonio forestale, con particolare attenzione alle aree rurali e montane, hanno accertato un intervento selvicolturale su un’area di circa 9000 mq di un bosco ceduo di roverella e castagno, realizzato in assenza della prevista autorizzazione dell’Ente delegato dalla Regione Emilia Romagna in materia di forestazione.

Al termine dei dovuti accertamenti, effettuati anche mediante l’ausilio di apparati informatici in dotazione per questa tipologia di controlli, all’autore dell’illecito taglio è stata comminata una sanzione amministrativa di 8000 euro per la violazione al Regolamento Regionale 3/2018.

Particolare attenzione delle Stazioni Forestali è dedicata ai controlli relativi alle corrette operazioni di taglio ed esbosco, poiché tali azioni sono in grado di alterare la funzionalità ecosistemica del terreno, favorendo l’aumento dei fenomeni di dissesto idrogeologico.