Home Appennino Modenese Il giovane pavullese Mattia Venturelli due volte campione italiano di tiro con...

Il giovane pavullese Mattia Venturelli due volte campione italiano di tiro con l’arco

Piccoli campioni crescono a Pavullo. E anche in specialità ritenute di nicchia come il tiro con l’arco, dove si sta facendo strada a suon di vittorie il giovane Mattia Venturelli, pavullese doc e residente nella frazione di S. Antonio. Dopo soli tre anni di allenamenti, infatti, Mattia, che ha solo 14 anni,  nel corso del 2014, ha ottenuto due titoli tricolori nella categoria Ragazzi arco nudo, laureandosi, nel mese di febbraio, campione italiano indoor a Rimini, dominando la prova con ben 447 punti e bissando il successo lo scorso settembre, a Casalgrande di Reggio Emilia, nella prova “Hunter & Field”, specialità tiro di campagna, anche in questo caso con un vantaggio considerevole su tutti gli avversari. Sempre nel 2014, poi, Mattia ha vinto il titolo regionale sia indoor, sia “Hunter & Field”, oltre ad essersi aggiudicato numerose gare fuori regione. A settembre, infine, ha conquistato un eccellente secondo posto nel campionato regionale 3D Under 21, confrontandosi con avversari molto più grandi ed esperti. Un risultato molto lusinghiero, che fa decisamente ben sperare per un futuro ricco di soddisfazioni. Il giovane Venturelli ha iniziato, come tanti ragazzi, per gioco, seguito dal padre, ma è con l’iscrizione alla società “Arcieri e Balestrieri della Torre” di Formigine, che ha iniziato il percorso agonistico, con risultati fin da subito estremamente positive, che ne fanno una delle promesse più interessanti di uno specialità che ha regalato molte soddisfazioni allo sport italiano.