Home Appennino Reggiano I Carabinieri di Toano scoprono una serra di marijuana gestita da una...

I Carabinieri di Toano scoprono una serra di marijuana gestita da una donna del luogo

marijuana_pianteNon è sfuggita ai Carabinieri della Stazione di Toano l’attività di una donna, una 56enne del luogo, che aveva deciso di prodursi lo stupefacente da sola. Da qualche tempo i militari toanesi stavano investigando in ordine ad una produzione locale di stupefacente di tipo leggero. La svolta nelle indagini si è avuta ieri mattina quanto, ottenuta ormai la certezza del luogo ove si coltivava lo stupefacente, gli uomini dell’Arma hanno bussato alla porta dell’abitazione della donna ove hanno eseguito una perquisizione domiciliare, al termine della quale sono state rinvenute cinque piante di marijuana di circa un metro di altezza, coltivate all’interno di vasi, e circa 40 grammi di stupefacente dello stesso tipo già essiccato. Dinanzi a tale scoperta, ai Carabinieri della Stazione di Toano non è rimasto altro che procedere al sequestro della droga. Per la donna, invece, è immediatamente scattata una denuncia in stato di libertà per il reato di produzione di sostanze stupefacenti, reato del quale ora dovrà rispondere dinanzi all’Autorità Giudiziaria reggiana.

(immagine di repertorio)