Home Appennino Reggiano GPS in avaria: escursionista soccorso e salvato da Carabinieri e Soccorso Alpino...

GPS in avaria: escursionista soccorso e salvato da Carabinieri e Soccorso Alpino a Collagna

ricerche-collagnaAlle 9,30 di questa mattina un escursionista 24enne di Carrara è uscito da un albergo dove alloggiava ubicato in località Cerreto Laghi di Collagna, comune dell’Appennino reggiano, per raggiungere, percorrendo un sentiero CAI, il monte La Nuda- Giunto ad un’altezza di circa 1900 mt a causa del malfunzionamento del GPS e delle non buone condizioni climatiche essendovi una visibilità scarsa, il giovane individuava  un ponte radio come punto di riferimento lanciando l’allarme al 112 dei Carabinieri. Recepito l’allarme i Carabinieri unitamente al personale del Soccorso Alpino si ponevano alle ricerche dell’escursionista che poco prima delle 14,00 veniva raggiunto e scorso. Trovato i  leggera ipotermia veniva condotto in località cerreto Laghi ed affidato alle cure mediche dei sanitari inviati dal 118.