Home Appennino Modenese Giovedì 31 marzo a Serramazzoni un seminario formativo per conoscere la figura...

Giovedì 31 marzo a Serramazzoni un seminario formativo per conoscere la figura dell’Amministratore di Sostegno

Il Centro Servizi per il Volontariato di Modena (Csv) in collaborazione con il Comune di Serramazzoni, organizza giovedì prossimo 31 marzo alle 18, presso la Sala comunale di Cultura di via Roma 293, un seminario per far conoscere e spiegare le competenze e le prerogative della figura dell’Amministratore di Sostegno. Il seminario inizierà con gli interventi di Marzia Cipriano, Assessore alla cultura e formazione del Comune di Serra e di Valter Casolari, referente del Csv per la zona del Frignano e sarà tenuto da un responsabile del Csv di Modena. Introdotta nel nostro ordinamento giuridico nel 2004, la figura dell’Amministratore di Sostegno è uno strumento di tutela a favore delle persone in tutto o in parte incapaci di prendersi cura di sé stesse e dei propri interessi per i  motivi più diversi. Le associazioni di volontariato del Frignano fin dall’inizio si sono dimostrate molto sensibili verso nuova opportunità, per la maggiore semplicità e il maggiore rispetto della persona rispetto ai tradizionali istituti dell’interdizione e dell’inabilitazione. L’Associazione Servizi Volontariato Modena, ente gestore del Csv di Modena, sta diffondendo informazioni relative a questo importante strumento ed è stato aperto, presso il Tribunale di Modena, uno sportello informativo rivolto ai cittadini, mentre, di recente, presso l’Ospedale di Baggiovara ne è stato aperto uno di prima informazione e orientamento. L’apertura di sportelli analoghi, decentrati in altre aree della provincia, è uno degli obiettivi ai quali le associazioni stanno mirando. Per questo è stato proposto il seminario di Serramazzoni, con il quale si vuole offrire un primo riscontro alle domande su come, quando e perché ricorrere all’istituto dell’Amministrazione di Sostegno. L’iniziativa è rivolta a familiari potenzialmente interessati al servizio, operatori e volontari e anche alle persone interessate a proporsi tramite la modalità dell’aiuto volontario in un futuro sportello decentrato sul territorio. Per partecipare al seminario, che si terrà solo di fronte a un numero minimo di iscrizioni, è necessario compilare la domanda di partecipazione ed inviarla, via posta, e mail o fax, entro giovedì 24 marzo. Il Centro di Servizio ricontatterà gli interessati per confermare l’avvenuta iscrizione. Questi sono i recapiti dello sportello del Frignano del Csv del quale è referente Valter Casolari: indirizzo via Matteotti 5 c/o Casa del Volontariato 41026 Pavullo nel Frignano; tel.: 0536 304128, cell.: 348 4941354; e mail pavullo@volontariamo.it; fax 0536 308217.

Lo sportello di Pavullo è aperto il lunedì dalle 10,30 alle 13 e il giovedì dalle 14,30 alle 17,30.