Home Cronaca Furto su un treno: tre minorenni fermati in stazione a Modena

Furto su un treno: tre minorenni fermati in stazione a Modena

Nell’ambito dei controlli presso la stazione ferroviaria di Modena, gli agenti del Posto Polfer hanno denunciato in stato di libertà tre minorenni stranieri. In particolare i tre ragazzi, non accompagnati, hanno subito attirato l’attenzione degli operatori che, ad un primo controllo, hanno constatato che, sprovvisti di documenti, erano anche privi di mezzi di sostentamento e di familiari sul territorio nazionale.

Gli operatori hanno successivamente accertato che due dei tre minori su un treno si erano impossessati del cellulare di un viaggiatore, il cui furto era stato denunciato poco prima negli uffici della Polizia Ferroviaria. I due, pertanto, sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria ed il cellulare restituito al legittimo proprietario.

Nel corso delle verifiche uno dei due autori del furto, insieme al terzo componente del gruppo, è stato trovato in possesso di diversi capi nuovi di vestiario di una nota marca di abbigliamento sportivo di cui non sapeva giustificarne la provenienza; entrambi sono stati denunciati per ricettazione.

Al termine degli accertamenti, i tre giovani sono stati affidati ai Servizi Sociali del Comune di Modena.